LA BICI DEL FRACCAROLI

Storielle C’era, in verità, un posteggio per le biciclette, all’interno dell’Istituto Tecnico Industriale Feltrinelli, del tipo a sospensione e coperto con una tettoia metallica, ma verso l’ora d’inizio delle lezioni mattutine, le otto, risultava sempre pieno; così i ritardatari adagiavano le loro bici sul muretto esterno del plesso scolastico, vicino all’ingresso, magari legandole (ma non […]

VIA HERMADA, NIGUARDA

Sabato 26 novembre sono tornato a teatro, per la prima volta dopo il Covid. L’occasione mi è stata proposta dal prof. Marco Giani, che mi ha segnalato la trasposizione teatrale della storia delle “Calciatrici 1933”, cui non ho voluto mancare. Ero anche curioso di vedere come il soggetto, il libro “Giovinette. Le calciatrici che sfidarono […]

E LA GORGIA RIMASE NELL’ARNO: UN’ASPIRAZIONE DIMENTICATA

E LA GORGIA RIMASE NELL’ARNO: UN’ASPIRAZIONE DIMENTICATA Quanto appena scritto ne “Il Placito Capuano” ha probabilmente convinto quelli che “i dialetti derivano dall’italiano corrotto dalle invasioni straniere” ad abbandonare la loro teoria e ad accettare la realtà delle cose così come sono andate veramente. Ho ricevuto però qualche osservazione, qualche quesito o richiesta di chiarimento […]

LINGUA, TRA VARIANTE E DIALETTI

LINGUA, TRA VARIANTI E DIALETTI Quanto appena scritto ne “Il Placito Capuano” ha probabilmente convinto quelli che “i dialetti derivano dall’italiano corrotto dalle invasioni straniere” ad abbandonare la loro teoria e ad accettare la realtà delle cose così come sono andate veramente. Ho ricevuto però qualche osservazione, qualche quesito o richiesta di chiarimento che andavano […]

DUE ITALIANI PER DUE ITALIE?

Due Italie per due italiani? Da Vistanet.it Quanto appena scritto ne “Il Placito Capuano” ha probabilmente convinto quelli che “i dialetti derivano dall’italiano corrotto dalle invasioni straniere” ad abbandonare la loro teoria e ad accettare la realtà delle cose così come sono andate veramente. Ho ricevuto però qualche osservazione, qualche quesito o richiesta di chiarimento […]

TIREMM INNANZ!

Tiremm innanz! «Tiremm innanz… Così, con cuore di romano antico, incamminato a morte, Antonio Sciesa milanese, all’austriaco gendarme che vita e denaro gli offriva a patto di delazione, sprezzante e sdegnoso rispondeva. Questo marmo sulla casa ch’egli abitò lungamente consacri alla riverenza dei presenti e dei venturi la memoria del cospiratore popolano fucilato il 2 […]

IL PLACITO CAPUANO

IL PLACITO CAPUANO L’Archivio dell’Abbazia di Montecassino conserva il placito di Capua (marzo 960 d.C.), considerato uno dei primi documenti in volgare italiano.beniculturali.it/biblioteche/badia-montecassino/placito-cassinese- Indice PRIMA PARTE 1 – PREMESSA Queste prime righe di premessa sono in realtà state scritte quando ho finito la stesura dell’articolo, avvenuta in più fasi e durata più giorni, di tutto […]

DIARI DI DANTE: IL RACCONTO – QUADERNO II

I DIARI DI DANTE II QUADERNO II Scritto a Cavtat – Ragusa dall’11 ottobre 1941 all’11 novembre 1941 Periodo narrato compreso tra il gennaio 1916 e l’agosto 1940 Aggiunta della sovracopertina: Hvar – Zavala – Stazione il 21 giugno 1942 Indice LA PAGINA DEI DIARI INTRODUZIONE I DOCUMENTI LE IMMAGINI EXTRA Avvertenze Il testo dei […]

GUERRA TRA REALTA’ E RAPPRESENTAZIONE

EXTRA 1 Stiamo vedendo, ad altezza d’uomo, dalla strada, dalle montagne, dal fronte cosa sia un’entrata in guerra, descritta dalla prospettiva, visiva ed emozionale, di un singolo soldato. Abituato a conoscere le guerre solo come un susseguirsi scolastico di date, di re, di generali, di confini, di cartine colorate, di numeri di morti e feriti, […]

GUERRA: STRATEGIE ED UN’IPOTESI

EXTRA 2 La prima battaglia della Seconda guerra mondiale (anche la prima battaglia di Dante) ci ha già dato lo spunto per una (non convenzionale) disamina “per frattali”,  di una guerra. Ma ci dà anche lo spunto per un’analisi più vasta, di portata strategica, politica, internazionale la macro-decisione dell’Italia di entrare in guerra, anche questa […]